Poliambulatori per
la salute e il benessere

GLOSSARIO

MEDICO

Affaticamento oculare

  • CHE COS’È
    Detto anche astenopia, è un disturbo visivo che si manifesta a causa di un sovraccarico lavorativo degli occhi e i sintomi più frequenti con cui si presenta sono: lacrimazione, bruciore, secchezza oculare, fastidio alla luce, visione annebbiata/sdoppiata, mal di testa.
  • CAUSE
    Questa stanchezza deriva dall’eccessivo sforzo dei muscoli intrinseci ed estrinseci del bulbo oculare. Ogni volta che si osserva un oggetto da vicino è infatti necessario, per metterlo a fuoco, attivare i muscoli dell’occhio sottoponendoli ad un vero e proprio sforzo che, a lungo termine, può portare all’affaticamento oculare.
    Colpisce quindi soprattutto le persone sottoposte a stress visivo (es. videoterminalisti) e quelle interessate da difetti visivi non corretti in modo adeguato, tra cui miopia, astigmatismo, ipermetropia, strabismo, sindrome dell’occhio secco.
  • RIMEDI
    I rimedi variano a seconda della causa scatenante.
    Normalmente si consiglia di indossare occhiali con correzione personalizzata, di modificare l’illuminazione del posto di lavoro e di ricorrere a lacrime artificiali per mantenere costantemente lubrificata la superficie oculare.