Poliambulatori per
la salute e il benessere

GLOSSARIO

MEDICO

Dolore all’anca

A volte si accusano dei dolori, ma non si comprende bene se questi interessino la schiena oppure l’anca.

Quali sono i sintomi tipici di un problema all’anca?!
Un elemento caratteristico, per esempio, è quando ci si alza dalla sedia. Se il problema è l’anca ed è di tipo artrosico, il dolore compare all’inizio del movimento. Anche una sofferenza a livello dell’inguine è un segnale tipico, se a questo poi ci si associa una riduzione dell’arco di movimento dell’anca stessa, probabilmente è l’anca la principale responsabile della sintomatologia dolorosa. Spesso, in questi casi, il dolore si irradia fino al ginocchio, lungo la faccia laterale della coscia o verso il pube.

Possiamo affermare che tra le cause principali di questo dolore, ci siano: traumi, lesioni, fratture (in particolare nei soggetti che soffrono di osteoporosi), contratture, lussazioni, artrite infiammatoria, ma anche artrite reumatoide, borsite o tendinite del medio gluteo.

In questi casi la riabilitazione è molto importante perché il movimento nutre l’articolazione. Succede spesso, infatti, che il paziente avverta del dolore all’inizio del movimento, poi svanisce proprio perché il movimento, lubrificando la cartilagine, fa in modo che il dolore scompaia.